DATE PROSSIME VERIFICHE :

GIOVEDI’ 28 NOVEMBRE

Verifiche periodiche obbligatorie di gru cestelli ed altri sistemi di sollevamento installati su camion ex D.Lgs. 81/08

DOMANDE E RISPOSTE

No, è necessario che venga effettuato un Controllo da personale che abbia dimostrabili competenze per poter rilevare e dichiarare l’assenza di anomalie sulla macchina ai fini della sicurezza.

NO. L’Ente competente può chiedere di effettuare una propria Verifica anche il gg successivo al Controllo.

SÌ – purchè abbia dimostrabili competenze tecniche necessarie rilevare e dichiarare l’assenza di anomalie a carico della macchina.MA: è molto improbabile che di fronte ad una contestazione (incidente con giudice)un utilizzatore possa dimostrare che era in grado di capire se la macchina era idonea all’uso, anche perché difficilmente è dotato della attrezzatura per i controlli e sono sempre più necessari strumenti software di controllo

Il proprietario del mezzo, ossia il datore di lavoro di chi utilizza il mezzo stesso. In caso di una società possono essere condannati contemporaneamente anche più soci / amministratori

Garantisce che:- il datore di lavoro ha eseguito Il Controllo, ottemperando agli obblighi di legge.(tale dichiarazione non sarà rilasciata in presenza di anomalie che possano compromettere la sicurezza dei lavoratori)

IL TECNICO CONTROLLA:
– la funzionalità della macchina;
– la funzionalità dei dispositivi di sicurezza;
– la funzionalità dei limitatori;

– Non garantisce che la macchina non possa essere danneggiata da futuri cicli di lavoro;
– Non assicura che in futuro non potrà andare incontro a difetti nella funzionalità.

– Il “CE” viene eseguito una volta sola, prima della messa in funzione della macchina e vale per sempre.
– Il “CE” verifica le condizioni di stabilità della macchina.

La verifica straordinaria:1. Viene eseguita SOLTANTO in VIA ECCEZIONALE, ad esempio in casi di:
CAMBIO DI DESTINAZIONE D’USO
GRAVE DANNO E SOSTITUZIONE DI UN COMPONENTE STRUTTURALE
ATTREZZATURA CON PIU’ DI 10 ANNI DI LAVORO
2. Non è eseguita da un TECNICO, bensì da un INGEGNERE ESPERTO (rif. Norma UNI ISO 9927-1)
3. È UNA VERIFICA che verifica la funzionalità e lo STATO DELLE STRUTTURE della macchina.
RICHIEDE ATTREZZATURE PARTICOLARI, lo smontaggio di parti della macchina.
DICHIARA se la macchina è in grado di effettuare successivi cicli di lavoro.

La periodicità della verifica si distingue per il settore d’impiego (secondo l’allegato VII D.Lgs n.81/2008):
ogni anno per il campo siderurgico, costruttivo (impiego inerente l’edilizia e la costruzione edile comprese), portuale ed estrattivo
ogni due anni per gli a altri settori fino ai 10 anni d’età della gru, poi annuale

La nostra azienda può, su richiesta, eseguire per conto dell’utilizzatore un controllo completo (TAGLIANDO ANNUALE ) che, anche se non sostituisce la verifica periodica dell’ente di controllo preposto, soddisfa comunque l’obbligo legislativo previsto dal sopra menzionato art.71 comma 11.